menu Home

Parco della Grancia

| 2023-06-22
  • play_circle_filled

    Parco della Grancia

Dopo cinque anni d’attesa il Parco della Grancia a Brindisi di Montagna in Provincia di Potenza, riapre il sipario con il Cinespettacolo “La storia bandita”

Il Cinespettacolo della Grancia è una kermesse di teatro popolare e multimediale unica in Italia. Un sinergico connubio fra musical, cinema e teatro che in 20 anni ha portato più di 500 000 visitatori. Un viaggio nel tempo e nella storia dalla durata di circa un’ora e mezza, per accompagnare lo spettatore a cavallo tra il 1700 e il 1800 quando il brigantaggio intesse le radici nella cultura lucana.

Una narrazione basata su dati storici con le figure di Carmine Crocco, Ninco Nanco. Ma anche le storie di morti uccisi in Basilicata dei quali non si trova nulla nei libri di storia, tutto questo grazie al contributo dello storico Gigi Di Fiore che ha fornito alcuni degli atti relativi a questi personaggi storici, ai quali verrà ridata voce nello spettacolo.

Sono oltre 200 i figuranti che parteciperanno alla realizzazione di questa rappresentazione, che andrà in scena fino a settembre con appuntamento ogni sabato, tranne ad agosto, quando le date saranno raddoppiate. Un’atmosfera che diventata magica grazie ad uno straordinario lavoro di produzione, con 500 effetti pirotecnici, 400 fari, un impianto sonoro immersivo multi traccia, proiezioni di immagini sulla roccia e su schermi d’acqua. Un coinvolgimento a 360 gradi dando allo spettatore la sensazione di trovarsi in un set cinematografico che prende forma sotto i propri occhi.

La gestione del tutto è affidata al consorzio ETI Eccellenze Turistiche Lucane e dalla collaborazione della proloco e dal Comune di Brindisi di Montagna. Il parco della Grancia non è solo il Cinespettacolo, comprende oltre 40 ettari con tanti attrattori: è stata inserita una fattoria didattica, un laboratorio delle piante officinali per la produzioni di oli fatti in casa e saponi, i falconieri con aquile, falconi e gufi e barbagianni, un laboratorio del gusto per poter assaggiare le prelibatezze del territorio, tra cui il miele locale di arancio, acacie, millefiori e castagno, e le escursioni con il nordic wolking.

L’idea è quella di riempire la giornata del turista dalle 11 del mattino fino alle 23 la sera. Un Parco della Grancia tutto da vivere, con l’auspicio che il Parco possa essere aperto per tutto l’anno con ancor più spettacoli e che possa permettere di incrementare l’intero indotto turistico di Brindisi di Montagna e dell’intera Provincia e perché no dell’intera Basilicata!

Ascolta il podcast per ascoltare gli interventi anche del Sindaco di Brindisi di Montagna Gerardo Larocca e il Presidente ETI Nicola Manfredelli, ai quali va un grosso ringraziamento.

A cura di Rocco Monetta





  • cover play_circle_filled

    OnAir
    sms 3495119088

  • cover play_circle_filled

    Il Viaggio di Tiziano Fiore: dalle radici di Viggianello alla felicità della Finlandia

  • cover play_circle_filled

    I Collage a Stigliano – Intervista a Tore Fazzi

  • cover play_circle_filled

    Le Feste Patronali di S. Antonio e S. Vito a Tito (PZ)

  • cover play_circle_filled

    Giuseppe Oliveto e la sua Ballata del Santo

  • cover play_circle_filled

    Matera Fiction 2024: Un Viaggio nella Serialità Internazionale

  • cover play_circle_filled

    Il Progetto Girottolando su Radio Potenza Centrale 

  • cover play_circle_filled

    Marco Ligabue a Radio Potenza Centrale

  • cover play_circle_filled

    Eurovision 2024: La lucana Angelina Mango sul palco di Malmo con “La Noia”

  • cover play_circle_filled

    Le Stagioni in Musica – Vivaldi Le quattro stagioni

  • cover play_circle_filled

    Made In Italy: In Viaggio Verso il Successo 

  • cover play_circle_filled

    Antonio Sabia: L’Artista del Gusto che Fonde Tradizione e Innovazione

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play