menu Home
Production

PICERNO – GELBISON 0-0

news | 2023-03-25
Picerno

Scopri di più sulla partita tra Picerno e Gelbison

La sfida è iniziata in un clima di entusiasmo e commozione. Entusiasmo per il momento della squadra che ha richiamato diversi tifosi allo Stadio “Donato Curcio” per la quint’ultima partita del campionato di serie C, girone C.

Commozione per via della tragica vicenda del dottor Lorenzo Pucillo, il medico sociale della squadra è stato trovato senza vita lo scorso mercoledì in un terreno di sua proprietà a Pescopagano, in provincia di Potenza.

Prima dell’inizio della partita è stato deposto un mazzo di fiori sulla panchina del Picerno e l’arbitro Gabriele Sacchi ha fatto osservare un minuto di silenzio.

PRIMO TEMPO

La partita è iniziata con ritmi alti e frenetici. Dopo un’iniziale possesso palla dei lucani sono gli ospiti con De Sena al 9′ a rendersi pericolosi con un tiro dal limite dell’area bloccato da Albertazzi.

Al 16′ arriva la risposta del Picerno con De Ciancio che tira alto dal limite dopo una bella azione sulla destra.

Nella fase centrale del tempo è la Gelbison a pressare e rendersi pericolosa prima con un cross dalla destra anticipato dal difensore Garcia e poi con Infantino che dal limite dell’area non è riuscito ad incidere più di tanto con il suo tiro.

Finale di tempo tutto di marca Picerno. Prima Ceccarelli e poi Santarcangelo impegnano il portiere ospite D’Agostino.

Le occasioni più nitide per i padroni di casa arrivano al 29′ quando Santarcangelo di testa anticipa tutti e mette di poco alto di testa e poi al 39′ quando Kouda, ben imbeccato da Ceccarelli, di testa ha severamente impegnato il portiere della Gelbison.

SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo è ancora la Gelbison arrembante con Nunziante già al primo minuto di gioco.

Poi Papa e un rimpallo da calcio d’angolo stavano facendo capitolare il Picerno. Salvato solo dal portiere Albertazzi.

Il portiere dei lucani è ancora protagonista su tiro di De Sena al 17′.

La reazione del Picerno è nei piedi di Esposito e di Kouda che impegnano severamente il portiere ospite D’Agostino.

Nel finale di tempo è ancora De Sena a rendersi pericoloso in due occasioni per la Gelbison ma il portiere Albertazzi si fa trovare pronto.

Finisce 0-0 tra Picerno e Gelbison. I lucani rimangono imbattuti in casa nel 2023 e rimangono al quarto posto in classifica. I cilentani sono in piena zona play out nonostante una buona prestazione.

Continua a seguirci per saperne di più.

 

 

 

 

Written by news




  • cover play_circle_filled

    OnAir
    sms 3495119088

  • cover play_circle_filled

    Intervista a Flame su Radio Potenza Centrale

  • cover play_circle_filled

    Alessio Rosati e la sua Amami

  • cover play_circle_filled

    Il Filo Immaginario Residenze Artistiche 2024

  • cover play_circle_filled

    Basilicata Inside: Agrivanda, un laboratorio a cielo aperto

  • cover play_circle_filled

    Il Viaggio di Tiziano Fiore: dalle radici di Viggianello alla felicità della Finlandia

  • cover play_circle_filled

    I Collage a Stigliano – Intervista a Tore Fazzi

  • cover play_circle_filled

    Le Feste Patronali di S. Antonio e S. Vito a Tito (PZ)

  • cover play_circle_filled

    Giuseppe Oliveto e la sua Ballata del Santo

  • cover play_circle_filled

    Matera Fiction 2024: Un Viaggio nella Serialità Internazionale

  • cover play_circle_filled

    Il Progetto Girottolando su Radio Potenza Centrale 

  • cover play_circle_filled

    Marco Ligabue a Radio Potenza Centrale

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play